Pagine

domenica 1 febbraio 2009

Trattamento di bruttezza

Sorrido, in questi giorni andando a fare la spesa al supermercato oppure prendendo un caffè al bar, alcune persone spudoratamente mi guardano almeno due volte.
Anche quando mi fermo al semaforo, il conducente dell'automobile vicina, mi guarda e poi... lo scatto della testa, ecco che mi riosserva ancora come se avesse tralasciato prima qualcosa.
Devo essere un fenomeno da baraccone.
Dieci anni mi sarei chiusa in casa, è proprio vero, con l'avanzare dell'età certe cose diventano meno importanti e se adesso sembro davvero un po' effetto "animalier" me ne frego, anzi ci rido sopra.
Ho fatto un trattamento di bruttezza...giuro, non sto scherzando....a quelli che incontro racconto che ho già pensato a mascherarmi per Carnevale da "dalmata".
Tranquillizzo quelli che mi conoscono in carne ed ossa, non ho fatto niente di particolare, la mia dermatologa mi ha solamente convinto a eliminare le piccole macchie sul viso dovute all'abbronzature selvagge di gioventù, tutto qui.
Questione di quindici giorni, poi passa tutto, spero.....

3 commenti:

Aurelia ha detto...

Barbara...mi sto scompisciando...scusami!!
Ma come sembri un dalmata!!
Io non ho visto niente,sul tuo bel viso,che non andasse bene!
Ora però,sono diventata molto curiosa...
:-) caffettino?
Come disse qualcuno...tanto tempo fa
Non ti curar di loro,ma guarda e passa...
Tu riguardali...sorridi...e poi abbaia!!
Un abbraccio

Pimpinella ha detto...

...caffettino?
con la museruola o senza?
a parte gli scherzi, non ho problemi....
questa settimana?
fammi sapere...
ciao

Aurelia ha detto...

Sei tu quella impegnata...
trova una mattina libera,
ed il gioco è fatto.
Un abbraccio...bau!

Posta un commento