Pagine

giovedì 6 novembre 2008

Ma chi l'ha detto che i cinesi sono tutti uguali?

Tutte le volte che passo da Chinatown (via Marini e dintorni) mi piace osservarli, come sono vestiti, come sono pettinati, se sono tristi o allegri. Insomma se sono un po' come noi.
Sarà l'occhio "allenato" ma credo di aver dedotto che non sono poi tanto uguali fra di loro come si dice.
E' vero hanno tutti gl'occhi a mandorla ma questo non vuol dire che sono fatti con lo stampino.
Col tempo gli vedo sempre piu' uguali a noi, la signora anziana con i capelli argento con magari chissa' quanti nipoti, il bimbo piccolo che tiene stretta la propria mamma, le ragazzine che girano intorno ai ragazzini, due fidanzatini mano nella mano....insomma saranno anche "cinesi" pero' a volte riconosco che siamo un po' esagerati nelle nostre considerazioni. Staro' diventando troppo buona?

2 commenti:

admin@pratocaffe.net ha detto...

Ciao , vorrei inserire il link al tuo sito all'interno del mio , poichè il tuo è un blog pratese. Mi piacerebbe che tu facessi lo stesso! ciao e scusa il disturbo!

Pimpinella ha detto...

Certo che si, conosco già "Pratocaffè"....ma come hai fatto a trovarmi?

Posta un commento