Pagine

martedì 29 novembre 2011

The color is bright the beauty is generous - Michael Lin

S'io riposo, nel lento divenire

Degli occhi, mi soffermo

All'eccesso beato dei colori;
qui non temo più fughe o fantasie
ma la penetrazione mi abolisce.
Amo i colori, tempi di un anelito
Inquieto, irresolvibile, vitale,
spiegazione umilissima e sovrana
dei cosmici perché del mio respiro.
La luce mi sospinge ma il colore
M'attenua, predicando l'impotenza
Del corpo, bello, ma ancor troppo terrestre.
Ed è per il colore cui mi dono
S'io mi ricordo a tratti del mio aspetto
E quindi del mio limite.

Alda Merini







Esposizione mostra di Michael Lin - Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci Prato
ottobre 2010 febbraio 2011

2 commenti:

Giocondor ha detto...

Auguri per un felice anno nuovo!

giorgio giorgi ha detto...

Buon 2012!

Posta un commento