Pagine

sabato 9 maggio 2009

Dedicato a te ...


Ancora qui

Non è mai facile un ritorno
non è impresa da niente
ma finalmente arriva il giorno che tu fai pace con te
capire il vento, la ragione, il momento
spogliarsi di ogni incertezza, inseguire un canto...
anche se per gli altri sarà follia

Ad occhi chiusi io riconoscerei la mia prima volta,
tra quei sorrisi e quella sincerità il mondo era mio
quella minestra calda quanto mi manca
essere il primo a tutti i costi davvero stanca...
voglio respirare poesia,
la mia!

Ancora qui
per dire di si ai miei sentimenti
con l’onestà di chi non ha mai barato con te,
abbracciami adesso perché è tempo di noi
io non ti ho scordato, non l’ho fatto mai

Una domenica diversa da qui, talmente lontana
era un appello che forse per noi non tornerà più
i miei pensieri in volo dalla finestra
che diventava un pianeta quella mia stanza
se il coraggio un premio non è, cos’è...

Ancora qui
per dire di si,
riaccendere i sensi
affinché tu non mi veda più diverso da te...
Nessuna dogana per noi
nè ieri, nè mai...
ecco il mio indirizzo, torna quando vuoi :D

Lascia la porta spalancata alla vita
anche se l’hanno umiliata, brutalizzata
C’è ancora qualche cosa di me,
in ogni latitudine c’è,
qualcosa per cui ritornerei da te
da te.. ancora da te...


3 commenti:

taoista ha detto...

capisci il vento se sai dove andare, se hai indagato te stessa sai dove vuole andare il tuo spirito...ma ce l'hai uno spirito guida? se NO! cercalo tra gli altri esseri viventi, il mio é l'aquila che quando la invoco essa mi porta a cavalcare le nuvole.

Pimpinella ha detto...

a dire il vero sono ancora indecisa tra il gabbiano e la pantera.... a volte mi sento un po' l'uno e un po' l'altro...
Il gabbiano mi porta via dove vorrei andare, la pantera a graffiare e a correre quando è il momento...
Sarà grave? E' vero anche che mi devo decidere...
Gli posso invocare tutti e due?? mah.... :(

Nicole ha detto...

Perchè non entrambi? Io aquila e delfino...

Posta un commento