Pagine

venerdì 15 maggio 2009

Conoscenze


Poco tempo , tra un impegno e un altro, presso la scuola di danza ho incontrato la mamma di un'amica "ballerina" di mia figlia, le bambine si conoscono bene ma tra noi mamme non c'è mai stata occasione di fare grandi discorsi, solite cose, come va, tutto bene e così via.


Mentre aspettavamo il ritorno delle nostre care amate bambine ci siamo messe comode a sedere a parlare del più e del meno, non bene com'è iniziata, ma dal nulla siamo entrate in un turbinio di parole, questionando dei problemi dei giovani di oggi e delle loro famiglie, poi sui grandi mali della società e così via...argomentazioni un po' inusuali per mamme di corsa in un tardo pomeriggio di primavera.

Ad un certo punto, come risvegliata da un sogno, ho riflettuto un attimo sulla situazione un po' insolita a cui stavo partecipando e mi è scappato da ridere ad alta voce perché probabilmente le altre mamme vicino a noi ci stavano ascoltando.

Ci siamo guardate e anche la mia amica rideva perché anche lei si era resa conto che ci eravamo eclissate dal resto del mondo giocando un po' a fare le "intellettuali".
Poi ci siamo girate verso le altre e sempre ridendo gli abbiamo detto "scusate eh.... ma abbiamo colto l'ispirazione del momento", penso che di sicuro avranno pensato che non eravamo molto centrate.


Le bambine sono arrivate, ci siamo salutate e poi... "ehi, troviamoci qualche volta..."
Si, penso proprio di si.....

Non esiste niente di più gratificante di trovare persone che abbiano un filo diretto con te.
Non come può capitare, è un attimo, è come entrare in un tunnel di luce, come se improvvisamente passasse un treno e tu in una frazione di secondo decidi di salirci sopra.
Chissà dove porterà questo treno, sono curiosa.

18 commenti:

Lara ha detto...

A volte può succedere di incontrare una persona e sentircisi in sintonia ed è davvero un momento gratificante e gioioso.
Grazie Pimpinella di aver condiviso questo momento.
Ti auguro che il treno ti porti in una stazioncina luminosa e piena di cose belle.
Ciao,
Lara

Nicole ha detto...

Non importa dove possa portare...è già molto bello e gratificante scoprire che ci sono persone che viaggiano nella nostra stessa direzione.

sileno ha detto...

Ho avuto la fortuna di salire su quel treno per merito di Angela e incontrare Artemisia, Marina,il Rockpoeta, Chiara, Stefania,Mimmo, Marco, Carla, Elisa, Cristiana e tanti altri.
Tutti quanti ci siamo immensamente arricchiti nello spirito.
Angela è riuscita ad annullare le distanze geografiche e unire le idee e le amicizie e per questo non finirò di ringraziarla, auguro a tutti voi di incontrare la vostra Angela.
Ciao
Sileno
Ciao
Sileno

Debora ha detto...

Ciao Pimpinella!!
Grazie di essere passata dal mio nuovo blog!!
Che carino questo tuo post, hai ragione a volte certe conoscenze che magari sfociano in vere e proprie amicizie e magari anche di quelle vere, nascono proprio per caso!! Sai, io credo che l'amicizia sia il dietro della medaglia dell'amore. Per esperienza personale, posso dire che l'amore, più lo cerchi, più non lo trovi...poi un giorno, quando meno te lo aspetti, e nellea maniera più insolita, lo trovi ed è tuo per tutta la vita: così è successo per mio marito! E l'amicizia funziona uguale: più cerchi amici, più quelli che troverai saranno pieni solo di interesse...poi capita un evento insolito e conosci delle persone fantastiche che sono il modello concreto dell'amicizia...E' una magica alchimia che fa incontrare le persone, e un filo invisibile, poi, le lega per sempre!!
Un abbraccio, Debora

sytry82 ha detto...

Occhio al controllore! *__*

Un amico, che lavora in uno studio di ingegneria mi raccontava spesso di due impiegati che si incontravano durante le pause allo stesso distributore di bibite, e questo distributore era di fronte all'ufficio del mio amico. Beh, mi raccontava che per lui, era l'ora del TG, nel tempo di pigliarsi il caffè o la bibita, discorrevano dei grandi problemi del mondo e addirittura di filosofia. O non erano centrati loro ... o è il mondo ad essere eccentrico.

Pimpinella ha detto...

@Lara: grazie a te di voler condividere con me questo momento! :)
Buon fine settimana!

Pimpinella ha detto...

@Nicole: In effetti non mi faccio molte domande, voglio solo godermi questi momenti.

Poter parlare di tutto in libertà è paragonabile a quella sensazione di qaundo torni a casa la sera stanco e ti metti le panntofole. Non so se rende l'idea.
Ciao, buon fine settimana!

Pimpinella ha detto...

@Debora: ciao Debora, hai fatto bene ad aprire un altro blog, le argomentazioni a te non ti mancano di certo!
Salutami il mare...
ciao :)

Pimpinella ha detto...

@Sileno: ho scoperto Angela da poco, in effetti deve essere una persona speciale.
Sono davvero contenta per voi tutti.
Grazie e buon fine settimana!

Pimpinella ha detto...

@sytry82: personalmente trovo che oggi è molto difficile parlare, figurati parlare di filosofia. A me certe argomentazioni mi sono sempre piaciute anche se non ho la cultura di base.
E poi l'importante è non prendersi sul serio, riderci sopra....

giardigno65 ha detto...

vero, bello trovare affinità elettive !

Nicole ha detto...

Buon inizio settimana;)

Geanina Codita ha detto...

Grazie per la visita costante. E 'un grande piacere a leggere ciò che tu scrivi. Splendida giornata!

Nicole ha detto...

Giornate all'insegna del caldo e altro.

Pimpinella ha detto...

Menomale che c'è Nicole che mi aggiorna il blog!!!
:)

taoista ha detto...

mi pare che la casualità e la spontaneità sia un mix per un'amicizia vera.Il post da questo messaggio, almeno dal mio punto di vista.

sytry82 ha detto...

Ti prego di scusarmi per questo off topic. Sto segnalando a più persone possibile una lettera scritta da dei detenuti islamici in Sardegna, che anche in questo momento subiscono un regime di detenzione che viola tutti i diritti della persona, nemmeno i mafiosi del 41 bis vengono trattati in questo modo. Trovi la lettera
QUI

Nicole ha detto...

Un saluto, cara persona.:)

Posta un commento