Pagine

giovedì 8 ottobre 2009

Il dono - Renato Zero

Nessuno viene al mondo per sua scelta,
non è questione di buona volontà

Non per meriti si nasce e non per colpa,
non è un peccato che poi si sconterà

Combatte ognuno come ne è capace
Chi cerca nel suo cuore non si sbaglia.
Hai voglia a dire che si vuole pace,
noi stessi siamo il campo di battaglia


La vita è un dono legato a un respiro
Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo
Ogni emozione che ancora ci sorprende,
l'amore sempre diverso che la ragione non comprende

Il bene che colpisce come il male,
persino quello che fa più soffrire

E' un dono che si deve accettare,
condividere poi restituire

Tutto ciò che vale veramente che toglie il sonno e dà felicità
Si impara presto che non costa niente,
non si può vendere né mai si comprerà

E se faremo un giorno l'inventario
sapremo che per noi non c'è mai fine

Siamo l' immenso ma pure il suo contrario,
il vizio assurdo e l'ideale più sublime


La vita è un dono legato a un respiro
Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo
Ogni emozione, ogni cosa è grazia,
l'amore sempre diverso che in tutto l'universo spazia

e dopo un viaggio che sembra senza senso arriva fino a noi...

L' amore che anche questa sera, dopo una vita intera,
è con me, credimi, è con me.

5 commenti:

ilfilosofo ha detto...

L'idea di far precedere il testo, bellissimo, al video della canzone è davvero indovinata: permette di apprezzare al meglio la poesia che c'è in questi versi e il senso profondo di tutta la canzone. Brava!

giardigno65 ha detto...

non dimenticatemiiiiiiiiiii

buon fine settimana !

taoista ha detto...

che dire, Renato e semppre oltre il banale dilagante nella società attuale.
Bella domanda quella del nascere se per propria volontà o per volontà degli altri...Forse ,anzi é senz'altro un evento, e poco importa se voluto, o scappatoci per caso. Quando si arriva sulla terra il fatto é compiuto. SI TRATTA DI VIVERLO AL MEGLIO.

Nicole ha detto...

Pimp...chiedo venia. Non mi ero dimendicata di te, ma solo distratta.
Tu resti per me una delle migliori persone che io abbia conosciuto nel mondo virtuale e non solo.

Sei come il 'Dono' della canzone.

Spero tu possa comprendermi...Ti stringo con immutato affetto.

Pimpinella ha detto...

Nicole, finalmente ho riattivato l'adsl...

Non hai niente per cui scusarti.
Tutti abbiamo la nostra vita privata ed è normale esserne assorbiti a tal punto da sembrare di dimenticarci di qualcosa o qualcuno qui sul web.
Sarebbe un problema se fosse l'incontrario.
Pure io ho dei momenti che preferisco vivere un pò più il reale che il virtuale.

Le persone care però non si dimenticano...
Grazie infinite per la tua amicizia.

Posta un commento